In Primo Piano

Discussi i contenuti del DEF. Cosituito un gruppo di studio

.

L'incontro a Roma di CGIL CISL UIL

9 ottobre 2018

È durata quattro ore la riunione delle Segreterie di Cgil, Cisl, Uil, svoltasi nella saletta unitaria di via Lucullo e convocata per una valutazione sul Documento Economico Finanziario. Al termine, è stato costituito un gruppo di lavoro formato da sei Segretari confederali che dovranno, in tempi brevi, redigere un documento unitario con proposte specifiche in materia di fisco, previdenza, pubblico impiego, investimenti in infrastrutture, Mezzogiorno, pubblico impiego, scuola e sanità e altri capitoli ancora. Questa piattaforma sarà poi sottoposta al varo degli Esecutivi unitari e, quindi, alla discussione in un centinaio di attivi unitari, che si terranno nei territori e in alcune assemblee. Cgil, Cisl, Uil chiederanno, inoltre, al Governo e alle forze parlamentari un confronto nelle sedi istituzionali per ottenere le necessarie modifiche in vista del varo definitivo della legge finanziaria.

 “La Uil - ha dichiarato il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo - è sempre stata contraria all’austerità, ma occorre destinare le risorse alla ripresa economica e occupazionale. Nel Def, invece, mancano investimenti in infrastrutture, i soldi per i contratti pubblici, le risorse per il fisco e per il Mezzogiorno. Noi - ha concluso Barbagallo - vogliamo lo sviluppo economico del Paese”. 

Non parte l'avvio del servizio refezione scolastica

.

 Non rispettati gli impegni

8 ottobre 2018

Vengono smentiti nei fatti gli annunci effettuati dal Sindaco di Brindisi in conferenza stampa circa l’avvio del servizio mensa. A far data da oggi, infatti, l’annunciato avvio del servizio di refezione scolastica in tutte le scuole del capoluogo non c’è stato e non solo per l’utenza affetta da problematiche afferenti allergie e/o intolleranze alimentari per cui era stato annunciato uno slittamento al 15 Ottobre in attesa di menù dedicati predisposti dalla ASL.......

Piano per il decoro e la pulizia dei quartieri

.

I colpevoli ritardi dell'Amministrazione comunale di Brindisi

22 settembre 2018

Sono trascorsi circa due mesi dall’annuncio da parte dell’attuale amministrazione comunale di un piano straordinario di attività per il decoro e la pulizia dei quartieri. Il 31 Luglio 2018 veniva pubblicizzato, infatti, un cronoprogramma dei lavori congiunti tra le società Brindisi Multiservizi, che si doveva occupare della cura del verde, taglio erba e diserbo meccanico ed Ecotecnica incaricata dello spazzamento e lavaggio strade, pulizia delle caditoie del flusso acqua piovana, attività di disinfestazione, derattizzazione e deblattizzazione. Un’attività che ha prodotto poco o nulla considerato che oggi si replica in quanto Sindaco ed assessore al ramo annunciano in conferenza stampa l’ennesimo piano straordinario di interventi assicurando che saranno a costo zero..............

Integrazione scolastica: Il Comune disattende gli impegni assunti

.

                    

SEGRETERIE TERRITORIALI

20 settembre 2018

Siamo stati in religioso silenzio, rispetto ai farneticanti comunicati stampa del Comune di Brindisi, di qualche forza politica di governo e di qualche sigla sindacale che assicuravano la cittadinanza intera che le problematiche del servizio di Integrazione scolastica erano state risolte.............

La UIL di Brindisi ha partecipato all'iniziativa

.

 “IL TRENO DEI DESIDERI ALL’INCONTRARIO VA’…”

15 settembre 2018

Il 15 settembre si è tenuta l’iniziativa “IL TRENO DEI DESIDERI ALL’INCONTRARIO VA’…”. Un folto gruppo di manifestanti, accompagnati dalle numerose Associazioni brindisine riunitosi a Piazza Cairoli, ha percorso il tratto fino alla Stazione ferroviaria dove i vari relatori hanno esposto le ragioni della manifestazione evidenziando la carenza di strutture fruibili da persone costrette in carrozzina e da mamme in difficoltà..............