In Primo Piano

Vertenza Leucci. Tavolo istituzionale in Prefettura con la task force regionale

.

 Le proposte della UIL

12 agosto 2019

Un agosto caldo, non solo per le alte temperature, ma principalmente per le numerose vertenze in atto nel nostro territorio. La UIL, come sempre, di fronte al collasso sistemico dell’apparato produttivo e la inarrestabile perdita di posti di lavoro, con i gravi danni che questa situazione comporta nei confronti di centinaia di famiglie brindisine, cerca di dare il suo contributo costruttivo alla ricerca di soluzioni alternative praticabili..........

Vertenza lavoratori edili

.

Il Prefetto convoca le parti lunedì

9 agosto 2019

Il Prefetto di  Brindisi dottor Umberto Guidato, dopo la lettera che la UIL e la Feneal UIL hanno inviato con la richiesta di incontro urgente per risolvere la vertenza dei lavoratori edili licenziati dalle imprese Rocco Caruso, General construction e Solesi, ha risposto prontamente convocando le parti lunedì 12 agosto alle ore 12,30 in Prefettura. Le maestranze hanno dimostrato determinazione e senso di responsabilità nell’affrontare problemi e difficoltà rivenienti dal mancato rispetto degli impegni assunti sulla regolarità dell’erogazione degli stipendi delle imprese appaltatrici, aggravate dall’invio delle lettere di licenziamento ricevute l’8 agosto. Oltre alle aziende suindicate sono state convocate le aziende committenti: Versalis, Syndial, Enipower oltre a Confindustria Brindisi.

La UIL e la Feneal UIL ringraziano Sua Eccellenza il Prefetto per la sensibilità istituzionale dimostrata auspicando che nella riunione di lunedì sia finalmente risolta la vertenza e che i lavoratori e le loro famiglie possano avere certezze per il loro futuro.

Il Segretario UIL                                                                Il Segretario Feneal UIL

Antonio Licchello                                                              Giovanni Librando

Vertenza Edili: la lettera al Prefetto

.

                               

SEGRETERIE TERRITORIALI

data 8 agosto 2019

c.a. S.E. dottor Umberto GUIDATO

Prefetto di Brindisi

Sede

oggetto: sollecito della richiesta di incontro urgente.

Vertenza lavoratori edili vs Azienda geometra Rocco Caruso srl-Pisticci/General Construction-Pisticci/Solesi spa-Siracusa.

Facendo riferimento alla lettera inviata in data 6 agosto scorso, La informiamo che oggi sono arrivate alle maestranze delle aziende in oggetto le lettere di licenziamento. Si è purtroppo verificato quanto da noi temuto e denunciato nella missiva di cui sopra. Un atto che rende ancora più complicato il problema della gestione dei lavoratori che hanno perso il posto di lavoro. Un diritto sacrosanto che, evidentemente, le aziende non hanno voluto rispettare: dalla legittima richiesta del salario scaduto al licenziamento, nonostante gli appalti siano ancora vigore. Considerata la gravità raggiunta dalla vertenza, Le chiediamo di voler convocare immediatamente un incontro urgente con le aziende in oggetto, le committenti Versalis, Enipower, Syndial e le imprese subentranti: Termite costruzioni (San Vito dei Normanni), Gi.Ma costruzioni (S. Vito dei Normanni), De Cristofaro Francesco (Lucera – Foggia) che pare abbiano sottoscritto un contratto di subentro con le aziende committenti: Versalis e Syndial.

Confidando nella Sua sensibilità, sempre dimostrata nei confronti dei problemi dei lavoratori in difficoltà, rimaniamo in attesa di risposta positiva.

Distinti saluti.

            Il Segretario UIL                                                                                        Il Segretario FENEAL UIL

          Antonio Licchello                                                                                              Giovanni Librando

                                                                                                           

              

 

 

Non ancora risolta la vertenza CARUSO - GENERAL Construction - SOLESI

.

I lavoratori in sciopero

8 agosto 2019

I lavoratori edili delle imprese CARUSO, GENERAL Electric e SOLESI con in testa il Segretario territoriale della Feneal UIL Giovanni Librando, sono ancora in sciopero perché le aziende non hanno rispettato gli impegni sottoscritti negli incontri avvenuti i Prefettura.

Si teme il licenziamento e l'imminente arrivo di altri imprenditori che le sostituiranno.

La Feneal/UIL e La UIL di Brindisi chiedono di fare chiarezza sulla situazione. Si tratta di decine di famiglie brindisine che non avrebbero il necessario per andare avanti.

nota stampa Feneal/UIL  e UIL Brindisi 

 

SANITA' SERVICE: CGIL e UIL dicono No alla esternalizzazione dei Servizi Sanitari

.

 

La delegazione sindacale

8 agosto 2019

Esprimono grande soddisfazione per la fattiva disponibilità dimostrata da S.E. il Prefetto di Brindisi e il Presidente della Task Force della regione Puglia Leo Caroli (unico riferimento Istituzionale deputato a dirimere la vertenza in argomento ) nel ricevere le Segreterie FP CGIL e UIL FPL presso la Prefettura di Brindisi, alla presenza dei rispettivi Segretari Confederali, per discutere e per trovare le giuste soluzioni tecnico/giuridiche atte a scongiurare l’esternalizzazione del servizio pulimento della SANITASERVICE ASL BR.........