In Primo Piano

Seminario di formazione

.

26 febbraio 2019

Nella Sala di rappresentanza della UIL di Brindisi – corso Umberto n. 85, giovedì 28 febbraio alle ore 9.00, si terrà un seminario di formazione sul decreto legge n. 4/2019 QUOTA 100”. Sarà presente, in qualità di relatore, il Segretario confederale nazionale Domenico Proietti.

Il decreto sul Reddito di cittadinanza e "QUOTA 100", in particolare, risponde in parte alle attese dei lavoratori perché introduce nuova flessibilità in entrata alla pensione: un intervento utile soprattutto per i lavoratori del nord, che per la maggior parte possono vantare una vita lavorativa più regolare e strutturata contrattualmente, mentre penalizza quelli del Sud, risultando inadeguato per le donne che difficilmente raggiungono a 62 anni 38 anni di contributi. Una regola che, con l’introduzione delle finestre di accesso, penalizza tutti i lavoratori, in particolare quelli del settore pubblico. Mancano completamente interventi di sostegno al futuro previdenziale per i giovani già molto penalizzati dalla mancanza e dalla discontinuità lavorativa.

Ufficio di formazione

Mimino Zuccaro

Sciopero generale nazionale del settore edile

.

26 febbraio 2019

“Per rilanciare il Paese occorre una politica industriale in grado di rilanciare l’intera filiera delle costruzioni: dall’edilizia ai materiali, dal settore del legno e arredo al cemento, dai lapidei al settore dei laterizi. Abbiamo chiesto un tavolo a Palazzo Chigi dove affrontare la più grave crisi dei nostri settori dal dopo guerra ad oggi, per dare una risposta agli oltre 600 mila persone che hanno perso il lavoro e al milione che rischia di perderlo.........

Basta con le contrapposizioni e le strumentalizzazioni!

.

                                      

Segreterie territoriali

20 febbraio 2019

Le Segreterie territoriali UIL e UILTEC insieme al gruppo dirigente del petrolchimico, riunito subito dopo l’incontro avuto con i vertici nazionali e locali di Versalis, ritengono innanzitutto doveroso ringraziare tutti i lavoratori del reparto P1/CR e dell’area manutentiva per l’ineccepibile conduzione, affrontata nel pieno rispetto delle norme di sicurezza, in occasione dell’emergenza avvenuta venerdì scorso. Il lavoro silenzioso e certosino dei tecnici impegnati, coadiuvato da imprese altamente specializzate del settore, hanno potuto permettere l’individuazione ed il rispristino in tempi rapidi del fuori servizio, permettendo così il riavvio dell’impianto, che prevede precisi tempi tecnici per andare a regime, senza ulteriori problemi..........

Potenziamento Commissariato Pubblica Sicurezza di Ostuni

.

Attendiamo ulteriori rinforzi anche per il

Commissariato di Mesagne e la Questura  Brindisi

 18 febbraio 2019

la scrivente O.S. provinciale di Brindisi, intende manifestare l’apprezzamento, per i rinforzi  giunti presso la Questura di Brindisi ed in particolare per il Commissariato di Ostuni che, da tempo, vive una situazione di carenza di risorse umane.................

Futuro energetico: prese di posizione e parole....... ma POCA SOSTANZA!

.

   Antonio Licchello

Consolidare l’esistente per uno sviluppo futuro

14 febbraio 2019

Si è accesa improvvisa, ma quanto mai prevedibile, la discussione su quello che si potrà verificare nel prossimo futuro nel settore energetico-industriale del nostro territorio. I tempi previsti per l’uscita dal carbone della centrale di Cerano sono stati fissati entro nel 2025............