In Primo Piano

Stalking: un assurdo legislativo!

.

                     

Segreterie nazionali

 

Con la nuova legge il reato si estingue pagando

2 agosto 2017

Con l’entrata in vigore della Legge di riforma del sistema penale, prevista per il 3 agosto 2017, verrà introdotto nel codice penale il nuovo articolo 162 ter sull’estinzione di alcuni reati a seguito di condotte riparatorie. I cosiddetti reati a querela remissibile, tra cui sono comprese anche le forme “meno gravi” di stalking, potranno d’ora in avanti essere estinti tramite un risarcimento e senza il consenso delle vittime........

Decisa la chiusura della sede della Polizia postale

.

Ennesima disattenzione per il territorio

B R I N D I S I

31 luglio 2017

La notizia relativa alla chiusura della sede della Polizia postale di Brindisi se da una parte non ci coglie impreparati, la notizia era già nell’aria da diversi mesi, dall’altra lascia l’amaro in bocca per l’ennesima disattenzione nei confronti del territorio da parte dei vari livelli istituzionali.......

Necessarie più risorse per il Welfare sociale

.

   

  B R I N D I S I

L'Italia maglia nera in Europa per le pensioni e per la qualità

dell'assistenza verso gli anziani.

28 luglio 2017 

La democrazia è in crisi. Tutti sono d’accordo che In questi ultimi anni, purtroppo, sono andati scemando i suoi pilastri fondamentali politici e religiosi. La volontà popolare, però, chiede la sua rinascita attraverso un integralismo tra le istituzioni politiche, governo, sindacati, industriali e promotori finanziari.....

Incontro a Roma sulla contrattazione

.

 Carmelo Barbagallo

 

Proveremo a fare un accordo a settembre

27 luglio 2017

“Se a settembre riusciremo a fare questo accordo, che servirà per il mondo del lavoro, per le imprese, per i lavoratori e per il Paese, avremmo fatto un buon lavoro”. Così il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, ha commentato, a caldo, l’esito del confronto odierno che si è svolto tra Cgil, Cisl, Uil e Confindustria sulla riforma del sistema contrattuale. Al termine dell’incontro, che si è sviluppato sui temi della contrattazione collettiva, della rappresentanza, del welfare e della bilateralità, le parti hanno diramato un comunicato congiunto. “È emersa la volontà comune - si legge nel breve documento - di affermare la centralità della contrattazione collettiva, anche attraverso la misurazione della rappresentanza datoriale. Le parti - così, prosegue il comunicato - si sono accordate per approfondire i singoli aspetti del confronto con l’obiettivo, alla ripresa di settembre, di arrivare a un’intesa su tutti i punti in discussione che si inseriscono in una riflessione più generale sulla necessità di rendere più competitivo il sistema delle imprese, rilanciare l’occupazione e qualificare il lavoro”. 

Sollecitato dalle domande dei giornalisti, Barbagallo ha sottolineato, in conclusione, che “occorrerà definire un testo per fare l’accordo e saranno necessarie, dunque, ulteriori riunioni tecniche che potrebbero svolgersi anche nel mese di agosto”. 

nota stampa UIL nazionale

Incontro a Roma sulla vertenza Brindisi senza il Sindacato Confederale

.

                                  

SEGRETERIE TERRITORIALI

Un torto fatto a CGIL, CISL, UIL promotori dell'incontro romano

24 luglio 2017

Abbiamo appreso dalla stampa l’esito della riunione svoltasi a Roma il 20 luglio scorso alla presenza del ministro De Vincenti. Un incontro chiesto ed ottenuto da CGIL, CISL e UIL di Brindisi circa un mese fa in occasione della sua venuta nella nostra città........