In Primo Piano

La questione TAP coinvolge anche Brindisi

.

 uil.jpg - 9.77 KB27 agosto 2914                                            

In questi giorni la questione TAP “infiamma” la discussione politica brindisina e non solo e, sicuramente, avrà un seguito nei prossimi mesi per il fatto che si tratta di un argomento degno di approfondimenti.

Opinioni e confronto sul ruolo del Sindacato

.

  

 Risultati immagini per logo cgil                                            Risultati immagini per logo cisl                                        Risultati immagini per logo uil

 Brindisi 26 agosto 2014 

                   BRINDISI                    

                                     Rilancio dell’economia  territoriale: che il dibattito sia costruttivo!

In una situazione economica così drammatica e di fronte a stravolgimenti degli assetti istituzionali in cui un  territorio come il nostro fa da mero spettatore rispetto a quelle che potranno essere “ le magnifiche sorti e progressive” decise nelle stanze ministeriali, senza alcuna possibilità di ascolto, crediamo che qualsiasi contributo  a un dibattito  costruttivo e avulso da strumentalizzazioni altre, non possa che essere utile per individuare le strategie più adeguate per la ripresa e per creare opportunità di lavoro. Il documento unitario  che come CGIL, CISL e UIL  abbiamo posto all’attenzione del Prefetto, dei Parlamentari e delle Istituzioni   serve, a nostro avviso, come traccia per il confronto richiesto e non vuole certo avere l’ambizione di essere esaustivo delle  tante questioni, che vanno  affrontate e approfondite nei modi e nei tempi dovuti.

NOTA CRITICA SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI IN CITTA'

.

adoc.jpg - 10.59 KB

Non è con le sanzioni che si educano i cittadini !!! Partiamo da questo assunto per condannare fermamente le scelte adottate dall’amministrazione amministrazione comunale di Brindisi, nelle ultime settimane, relativamente alla questione rifiuti. In entrambi le due ordinanze emesse riteniamo che non vi siano elementi di novità rispetto anche al peggiore passato.

La crisi della chimica

.

  uil.jpg - 9.77 KB 

RIFLESSIONI E PROPOSTE DELLA UIL DI BRINDISI

Si mantiene alta l’attenzione sulle “sfiammate” delle torce del petrolchimico. Lo dimostrano le ultime dichiarazioni critiche nei confronti di organismi pubblici accusati della carenza di efficaci controlli sulle emissioni in atmosfera. Mi auguro solo che le mancate ispezioni della ASL denunciate da personalità politico-istituzionali locali alla fine non siano, anche esse, da addebitare al Sindacato.

Considerazioni e proposte sull'accoglienza profughi

.

 

        B r i n d i s i

Cosa può fare la politica secondo il segretario Giunta

La Uil pensionati crede che, accettare individui e culture, sia un dovere di tutti gli Stati.  Aprire “ mente e cuore”, invece, è un obbligo morale. L’occasione è data dalle polemiche sorte, di recente tra la BCE e l’Italia nella gestione della politica monetaria e tra il governo e alcuni parlamentari sul come accogliere i profughi nel “Mare Nostrum”.