In Primo Piano

Stampa

Primi risultati della manifestazione nazionale del 9 febbraio scorso. Incontro con il ministro Di Maio

La delegazione sindacale e ministeriale

14 marzo 2019

La manifestazione nazionale unitaria del 9 febbraio scorso comincia a dare i primi risultati. Ieri 13 marzo i Segretari generali nazionali confederali Barbagallo, Landini e Furlan sono si sono incontrati a Ministero dello Sviluppo Economico con il Ministro di Maio..........

 Di seguito la dichiarazione del nostro Segretario generale Barbagallo.

«L´incontro è stato positivo perché propedeutico al confronto sulla nostra piattaforma: ovviamente, bisognerà attenderne gli esiti per esprimere un giudizio sul merito. Noi siamo pronti a confrontarci seriamente, poi vedremo”. È questo, in estrema sintesi, il giudizio espresso dal Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, al termine della riunione che si è svolta al Ministero del lavoro tra i Sindacati e il ministro Di Maio. “Già nei prossimi giorni - ha detto Barbagallo - sarà convocato il primo tavolo sul cosiddetto sblocca cantieri. Poi, la prossima settimana sarà la volta del tavolo su crescita e sviluppo. Parleremo, inoltre, anche di lavoro e di previdenza. Affronteremo, quindi, la questione del salario minimo, avendo ribadito la nostra posizione in merito alla centralità della contrattazione. Così come discuteremo pure dell’autonomia differenziata. L’avvio di questo confronto - ha concluso il leader della Uil - è la conseguenza della nostra mobilitazione: noi riproporremo tutti i punti della nostra piattaforma e discuteremo di tutto, a tutto campo».

nota stampa UIL nazionale